Malvasia “allegria” della terra

Nell’estate appena passata ho scelto più volte di bere questa Malvasia, ne sono stata talmente soddisfatta che non riuscivo a scriverne, un po’ come se fosse talmente appagante che poteva finire lì, come un’incontro occasionale e inaspettato a cui non si chiede un domani, ma che ritrovi anche domani altrettanto inaspettato e giocoso.

Solo oggi ripensandola, a distanza di molti giorni dall’ultimo incontro, un flash “Malvasia Allegria della Terra”.

L’allegria è vivacità, spensieratezza, serenità, quando è più profonda diventa gioia di vivere.

Un vino piacevolissimo, potrebbe sembrare disimpegnato ma ti affascina con quel contrasto tra profumi dolci e gusto secco, ideale per l’aperitivo, ma ce lo possiamo giocare anche su una bella frittura di totani e gamberi, oppure durante un pic nick, con un formaggio morbido erborinato e tutto quello che ci ispira leggerezza di pensiero.

Se questo vino è di ispirazione per uno dei tuoi doni, clicca su ricevi gli aggiornamenti su WhatsApp, cancella il messaggio preimpostato e chiedi maggiori informazioni.

Clicca su ricevi gli aggiornamenti su WhatsApp
per :

Chiedere info sulle bottiglie di:
DILLO CON UN VINO
Ricevere notizie sulle future DEGUSTAZIONI ed altre news.

Domandare tutto quello che vuoi

Condividi questo articolo, e soprattutto condividi il liquido divino!